Al pari di quelli residenziali, anche gli immobili di tipo commerciale sono oggetto di aste giudiziarie; è possibile trovare ogni tipologia,  dai capannoni industriali ai laboratori, negozi, uffici, etc.

Anche in questo caso il vantaggio, in termini di prezzo finale dell'immobile, è notevole rispetto all'acquisto mediante i normali canali dell'intermediazione  o della trattativa diretta tra acquirente e venditore. La gamma dei possibili acquirenti può variare dal privato interessato, p. es., all'acquisto di un negozio od ufficio a scopo di successiva rendita derivante  dalla locazione a terzi, all'azienda che può cogliere l'occasione per l'acquisizione della sede in cui svolgere la propria attività, che sia di carattere produttivo (capannone, immobile industriale, laboratorio), commerciale (negozio) o di rappresentanza (ufficio).

In quest'ultimo caso, ovviamente, è il rappresentante legale a ricoprire il ruolo di partecipante all'asta per conto della società.